mercoledì 31 dicembre 2008

La magia del Natale

Le tanto attese Feste sono già passate veloci come il vento, tra l'impeto degli ultimi regalini, l'adrenalina di Eva e Alberto all'idea dell'arrivo di babbo Natale, la loro corsa sotto l'Albero per scoprire i regali, la tanta gioia e la tanta euforia che hanno avuto tutto il giorno, così contagiose, da farti tornare quasi bambina.
Ma insieme a tanta felicità si affaccia anche un po' la nostalgia, tipica di questi giorni, quando ti guardi intorno e vedi che alla tavola manca qualcuno, qualcuno che hai amato tanto tanto che avresti voluto vedere invecchiare e qualcun'altro che invece avresti voluto vedere saltellare sotto l'Albero. Ma mi sento quasi ingrata alla vita nel lamentarmi, quando poi c'è veramente chi vede il buio più buio ed io invece sono qui con gli occhiali da sole ... quindi va bene così!
Ma quest'anno il mio cuore è stato ancora più sereno perchè sono riuscita a far festeggiare il Natale anche ad Elia: una pallina tutta colorata, disegnata da Eva in suo onore, è andata a colorare l'Albero di Natale, allestito davanti alla Chiesa di San Michele a Pisa, ideato e realizzato dall'associazione CiaoLapo, in memoria di tutti i nostri piccoli angioletti. Un piccolo gesto che raccoglie però un grande amore, nella sua unicità e rarità ... in omaggio a tutti questi splendidi bambini.





























Ringrazio Barbara, una mamma speciale di 3 angioletti, per la realizzazione di queste bellissime foto e per aver fatto le mie veci in memoria del mio piccolino.



1 commento:

ivy phoenix ha detto...

ciao ti ho visto da vitty..

splendido l'albero