sabato 12 gennaio 2008

Una settimana diffiicile


Devo dire che come inizio dell'anno non è un gran che!

Questa settimana si è aperta con lo stato di salute della mia mamma un po' preoccupante, con una tossicina secca fastidiosa e perdita ematica dalla bocca. Sono seguite quindi le telefonate al medico curante, la vista all'otorino consigliata da quest'ultimo dalla quale purtroppo non è emerso niente di anomalo e quindi RX di urgenza ai polmoni. Ieri pomeriggio sono andata a ritirare i risultati: appena li ho avuti in mano ho aperto subito quella busta ed ho provato a leggere il referto, nella speranza di capirci qualcosa, nella speranza che tutto ciò che c'era scritto fossero solo paroloni scientifici che non volevano dire altro che comunque era tutto ok; ma nonostante l'ignoranza in materia, non credo sia difficile per nessuno capire che "limitato addensamento disomogeneo" ... legato ad una macchiolina al polmone destro, non sia di primo impatto niente che auspici buone cose! Ho sentito il medico della mamma e mi ha detto che il tutto potrebbe dipendere da un semplice focolaio di bronco-polminite, l'unica cosa che lascia perplessi sono le perdite ematiche. Qundi ci sarà da fare la tac, quindi ci sarà da passare un'altra settimana di piena tensione, con i nervi che ti tengono sù fin tanto che ne hanno le forze, con mille dubbi, mille perchè e soprattutto tanta paura. Paura di rivivere in qualche modo l'esperienza drammatica del babbo, le stesse lunghe giornate ad aspettare una risposta che speri solo esser positiva, gli stessi filimini mentali, la stessa incertezza sulla vita.


Questa volta però non sono sola, questa volta ho il mio Pierino con me sempre così premuroso che mi sostiene e mi allevia un po' l'animo, ho i miei bimbi fonte di energia, ho la mia sorella che questa volta è abbastanza grande da poter consultare e su cui poter fare affidamento .... e che tutto si risolva solo con una grande paura, per una cosa che si risolverà solo con un forte cura antibiotica e tanto riposo!

A questo enorme pensiero ci si è messo pure il tanto agognato colloquio di lavoro presso un'agenzia di assicurazioni, come impiegata! Ho aspettato tanto e alla fine mi hanno contatta proprio questa settimana: tante cose mi allettano, tante altre invece sono molto complicate da rendere quasi impossibile poter accettare (tipo la distanza e l'orario) ma soprattutto ora come ora, non ho proprio voglia di pensare anche a questa cosa! Sono stanca, stanca psicologicamente, stanca di pensare, di sperare, di cercare di vedere oltre, di essere ottimista, di cercare sempre di prendere la vita di petto e di rimanerci poi sempre male, stanca di tenermi sempre tutto dentro (per natura!), stanca di sforzarmi di parlare con qualcuno e poi quel qualcuno non ti ascolta oppure quel qualcuno risponde alla tua mail di S.O.S. ma poi quella risposta non arriva a destinazione, stanca di dover ancora una volta sacrificare la mia famiglia, stanca di dover sempre sperare che il prossimo anno andrà meglio!

3 commenti:

Titti ha detto...

Sorellonaaaaa...
E si, quest'anno non è proprio iniziato nel migliore dei modi, anzi!!Se deve continuare così già non vedo l'ora che il 2008 finisca!
E si..la paura ha bussato alla nostra porticina anche questa volta..Anche quest'anno come tutti gli anni!!Ti capisco pienamente quando dici che sei stanca..stanca psicologicamente perchè lo sono anche io (che ho meno pensieri di te)!!Ma sono ottimista..sento che questa volta la fortuna si affaccerà un pò anche in casa nostra!!TI VOGLIO BENE SORELLONA!!!
Come sempre e per sempre
"SEMPRE INSIEME!!"

ildiariodellalinda ha detto...

Ti rispondo quì, almeno sono sicura che ti arriva, mi dispiace per tutto questo, non ti puoi nemmeno immaginare quanto ti sento vicina a me, so che a essere ottimisti si dura fatica, ma ci devi credere, so che dirti sei forte, fa solo arrabbiare ancora di più, perchè a volte si dura fatica ad apparire così, ma io so per certo che lo sei, vedrai che tutto andrà bene!!! In settimana facciamoci una bella chiacchierata!!! P.s. le e-mail sono arrivate, ma ti ho risposto a tutte, ora riprovo, per quelle che ho salvato a rimandartele!!! Ti voglio bene, conta anche su di me per qualsiasi cosa, anche per tenere eva e alberto un pomeriggio che sei incasinata!!!!! Ila

Sera ha detto...

…questo non è un periodo semplice per te!

La paura che ritorna a bussare alla tua porta, le ombre scure che si avvicinano come nuvole cariche di pioggia…e tu che devi essere forte ancora una volta.

Spero che non sia nulla di grave e che la tua mamma abbia bisogno solo di una cura farmacologia per rimettersi in sesto.

Ti abbraccio fortemente,

Serafina